Tagliatelle al tartufo nero del Montefeltro

Ingredienti

(per 3 persone) 

  • 1 tartufo nero estivo da 15 gr
  • 250 gr di tagliatelle all’uovo (6 nidi)
  • 75 gr di burro
  • sale
  • parmigiano reggiano grattugiato        

Le tagliatelle al tartufo nero sono un piatto veloce, gustoso e impreziosito dal famoso tartufo del Montefeltro. Da queste parti è il protagonista delle tavole. Il clima e il terreno favorevole generano numerose varietà di tartufo, tra le più famose e pregiate di tutta Italia. Non a caso qui, a Monte Grimano Terme, si svolge nel mese di Luglio la Sagra del Tartufo nero estivo, una festa per questo prodotto tanto amato e apprezzato.
Scopri come cucinare alla perfezione un piatto che lascerà senza parole anche l’amico più scettico.

 

PREPARAZIONE

  1. Pulisci delicatamente il tartufo con una spazzolina a setole medie inumidita per rimuovere ogni residuo di terra.
  2. Cuoci le tagliatelle in abbondante acqua salata e nel frattempo affetta il tartufo a lamelle sottili.
  3. Prima di scolare la pasta fai sciogliere il burro in una padella capiente e aggiungi le briciole del tartufo tagliato.
  4. Scola le tagliatelle al dente e saltale in padella con il burro e il tartufo sbriciolato.
  5. Disponi nei piatti le tagliatelle e guarnisci con le lamelle intere. A piacere cospargi con Parmigiano grattugiato.